PROSSIME ATTIVITA - HURRENGO JARDUERAK

dell' Associazione Culturale Euskara (A.C.E.)
e del Dipartimento Lingua e Cultura Basca dell'Università Popolare di Roma, UPTER

Libe edizioni | nuove pubblicazioni

LIBE

Due nuovi libri, tradotti direttamente dall’euskara, pubblicati dalla casa editrice online LIBE e scaricabili gratuitamente (ma sono benvenute le donazioni!)

LETTERE AD AINHOA di Joseba Sarrionandia

Lo scrittore è in fuga e, ricercato dalla polizia, con i suoi amici si nasconde in una casa, ospite di una famiglia. In quella casa vive una bambina, Ainhoa. Ed è a lei che lo scrittore si rivolge con il pensiero e con il cuore:

“Il tuo nome, Ainhoa, quando prende forma sulla mie labbra, mi riporta alla mente quel momento e i lunghi giorni successivi… quando i tuoi genitori uscivano, rimanevamo soli con te e ti dicevamo sottovoce: “Ainhoa, silenzio!”, con le luci spente, senza avvicinarci alla finestra. A volte sembrava che tu capissi tutto.”

 

 

NON DIRE (NIENTE) di Xabier Erkizia

Questo libro raccoglie la documentazione sorta all’interno dell’installazione sonora NON DIRE (NIENTE). Prende avvio dal lavoro di Armand Robin (1912-1961) poeta, traduttore e giornalista che visse dedicò gran parte della sua vita ad ascoltare le radio di tutto il mondo e scrivere diagnosi critiche e precise dei sistemi di propaganda dell’epoca.

Euskanta – 2015

cover-euskanta-2015-front

EUSKANTA 2015

Nel 2015 EUSKANTA si è svolto in un luogo speciale: il Centro Diurno L’Isola Che C’E’ di Lanuvio (RM)

Ed è stato fatto da persone davvero speciali. Gli utenti, persone adulte, del centro.

Qui puoi scaricare tutte le canzoni, testi, traduzioni e disegni di EUSKANTA

Puoi anche imparare l’euskara con un metodo semplice e divertente. Scarica le canzoni EUSKANTA e i dizionarietti, ascoltali (a casa, in metro, in macchina, …) e vedrai che la capacità mnemonica della musica ti farà imparare tante cose in euskara, senza nessun sforzo.

EUSKANTA 2010, 2011, 2012, 2013, 2015, 2015

A.C.E. 2015 ENE saria! Premio ENE 2015 di Eusko Ikaskuntza

L’Associazione Culturale Euskara, premio ENE 2015 di Eusko Ikaskuntza – Sociedad de Estudios Vascos

Grazie a Eusko Ikaskuntza e tanti auguri a tutti i membri e collaboratori e soci e amici di ACE!

EUSKO IKASKUNTZAK banatzen duen aurtengo 2015 ENE saria, Associazione Culturale Euskara – Eromako Euskal Etxeak jaso du.

Eskerrik asko Eusko Ikaskuntzari eta zorionak ACE-lari guztioi!


Libe Edizioni | Università ROMA3

- 14/12 LIBE EDIZIONI a ROMA TRE:

Presentazione del libro LETTERE AD AINHOA di Joseba Sarrionandia ren italierazko itzulpenaren aurkezpena

___________________________________________

Presentazione del libro NON DIRE (NIENTE) di Xabier Erkizia ren NON DIRE (NIENTE) liburuaren aurkezpena

­

LIBE, letteratura tradotta dall’euskara in formato digitale/ Euskal literatura italianoz, digitalean

Sarà presente la traduttrice Roberta Gozzi itzultzailea bertan izango da

LIBE libedizioni.it
Programma Studi Baschi Università ROMA3 Euskal Saila

Ore 15:00 Aula 8, Università ROMA3Via Ostiense, 234 ­ Roma

DICEMB_E.H. BASCO 2015 EUSKAL_AZTIA

Dicemb_E.H. Basco 2015 Euskal_Aztia

▪ 4/12 MANGIO E BALLO / JAN TA DANTZA

Aperitivo – ­ Pintxoak: 19:00 Cena ­ Afaria: 21:00 DJ Dantza
Con la partecipazioni di ballerini di AMETS BIDE dantzariekin erromeria

C.S.O.A. Forte Prenestino via F. Delpino ­ Centocelle ­ Roma

▪ 5,6/12 Laboratorio di SIDRA / SAGARDOA

ORE 9:30 in piazza oppure da lì seguire indicazioni / Plazan 9:30 tan ala bertatik segi kartelak

Portare qualcosa da mangiare / Jateko zeozer eraman

Connessione con lo stand Bizi Baratzea della fiera del libro di DURANGOko azokako Bizi Baratzea gunearekin internet koneksioa

CASAPROTA (RIETI)

▪ 5/12 Gruppo di danza AMETS BIDE dantza taldea

Balli in piazza / Plazan dantzan ORE 17:00

Piazza Santa Maria in Trastevere, Roma

▪ 14/12 LIBE a ROMA3

Presentazione del libro LETTERE AD AINHOA di Joseba Sarrionandia ren italierazko itzulpenaren aurkezpena

Presentazione del libro NON DIRE (NIENTE) di Xabier Erkizia ren NON DIRE (NIENTE) liburuaren aurkezpena

­LIBE, letteratura tradotta dall’euskara in formato digitale/ Euskal literatura italianoz, digitalean

Sarà presente la traduttrice Roberta Gozzi itzultzailea bertan izango da

LIBE libedizioni.ti
Programma Studi Baschi Università ROMA3 Euskal Saila
Ore 15:00 Aula 8, Università ROMA3 – Via Ostiense, 234 ­ Roma

▪ 18/12 LOREAK Film

Versione originale con sottotitoli in italiano (a cura di euskara.it) / Jatorrizko bersioa, italianoz azpititulatua (euskara.it ek egina)

20:00 Aperitivo – 20:30 Proiezione

CINECLUB DETOUR V. Urbana 107 Roma

▪ 21/12 Presentazione EUSKANTA 2015 aurkezpena

ORE 10:00 Centro Diurno L’Isola che C’è

Via San Lorenzo LANUVIO (RM)

In tutte le iniziative si potranno vedere due progetti* del fotografo Asier Gogorza argazkilariaren bi proiektu* begiztatu ahal izango dira ekitaldi guzitan

* Gaztain Haundie / Plaza Libreak

Associazione Culturale Euskara, LIBE libedizioni.it , Programma Studi Baschi ROMA3 Euskal Saila

Corsi di euskara

CORSI DI EUSKARA A ROMA3 – Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, in collaborazione con HABE
Quest’anno il corso di ligua basca si terrà presso l’Università Roma3.
Le lezioni avranno inizio lunedì 9 novembre, AULA 8
Orario delle lezioni: dalle 15:00 alle 17:00,
Il Programma Studi Baschi – EUSKAL SAILA di Roma 3 proporrà anche lezioni-conferenze sulla letteratura e la cultura basca.

EUSKARA IKASTAROA
euskara ikastaroa martxan da Roma3 Unibertsitatean.
Ikastaroa azaroaren 9an hasi zen,  astero, astelehenetan 15.00-17.00, 8. gelan.
Unibertsitateko Programma di Studi Baschi – Euskal Sailak euskal literatura eta kulturari buruzko hitzaldiak ere antolatuko ditu ikasturtean zehar.

Installazione sonora di Xabier Erkizia

PROPOSTE SONORE presenta, dal 17 settembre al 5 dicembre 2015
la seconda edizione del festival di Arte Sonora VISITAZIONI, presso la SALA SANTA
RITA e il CORTILE DEL TEMPIO DI APOLLO IN CIRCO, a Roma,
XABIER ERKIZIA (EH)
NON DIRE (NIENTE)
Da mercoledì 11 a sabato 21 novembre
Martedì 10 novembre, ore 19,00 – Inaugurazione

VISITAZIONI: FESTVAL INTERNAZIONALE DI ARTE SONORA

L’Associazione Culturale Euskara è lieta di partecipare, in collaborazione con l’Associazione Culturale Proposte Sonore, a VISITAZIONI: FESTVAL INTERNAZIONALE DI ARTE SONORA ROMA 2015.
Durante il Festival che si svolge a Roma dal 17 settembre al 5 dicembre 2015, si avrà l’occasione di sentire (vedere, ascoltare, odorare…)  una serie di installazioni sonore. ACE parteciperà  all’invito dell’artista basco Xabier Erkizia, che si svogerà dal 10 al 21 novembre 2015.
Gli artisti – musicisti Marcello Liberato e Alex Mendizabal, legati a triplo filo ad ACE, parteciperanno anche al Festival VISITAZIONI con installazioni proprie.
A. Mendizabal presenterà ORECCHIE VECCHIE CAVE
dal 22 settembre al 2 ottobre.
Marcello Liberato presenterà MOBILE
dal 17 al 27 Novembre
______________________
Associazione Culturale Euskarak VISITAZIONI: FESTVAL INTERNAZIONALE DI ARTE SONORA ROMA 2015 jaialdian parte hartuko du.
Egitasmoak 2015 urteko irailaren 17tik abendua 5 arte iraungo du eta Proposte Sonore elkarteak antolatu du.
ACEk Xabier Erkizia euskal artistaren gonbidapenean hartzen du parte, azaroa 10 – 21 bitartean ospatuko dena.
Bestalde, ACE elkarteari erabat loturik zaizkion Marcello Liberato eta Alex Mendizabal musikari artistek ere parte hartuko dute aipatu jaialdian.
A. Mendizabalek BELARRI BERRIAK…instalazioa aurkeztuko du irailaren 22tik urriaren 2ra.
M. Liberatok berriz MOBILE, azaroa 17tik 27ra.

Messa cantata in Vaticano del coro Txintxarri Abesbatza

Coro Txintxarri Abesbatza al Vaticano
Basilica di San Pietro


Messa cantata
Lunedì 27 luglio 2015     17:00

Il coro Txintxarri Abesbatza è stato fondato da José Gastesi, di Alegia, nel 1960. Dal 1990 lo dirige  Garbiñe Orbegozo.
Il coro è com­posto da 35 voci miste, di età compresa tra i 16 e i 65 anni.
Il repertorio del coro è composto da musiche di differenti generi e culture, con particolare attenzione alle composizioni dei musicisti baschi, repertorio la cui diffusione è l’obiettivo primario del Coro dalla sua nascita.
Partecipa alle messe solenni che si celebrano nella Parrocchia di San Juan Bautista di Alegia. Ha fatto parte per 18 anni della novena di San Ignacio nella Basilica di Loyola.
Oltre alle varie e frequenti esibizioni all’interno del Paese vasco, il coro ha fatto concerti anche fuori dai suoi confini: Norimberga e Winkelhaid in Germania (1985, 1989), Parigi (Francia, 1987), Trans (Bretagna, 1994), Llanes (Asturia, 1998), San­tiago di Compostela (Galicia, 2000), Mon­tlieu (Francia, (2001), Begues (Barce­llona, 2003), Almazán (Soria, 2006), Evora (Portugal, 2010) e Ezcaray (Rioja, 2013).
Ha dato concerti speciali con opere composte da Ennio Morricone per il famoso film The Mission.
Nel 2010 il coro ha compiuto 50 anni.

Txintxarri Abesbatza Vatikanoan
San Pietro Basilika

Meza kantatua
2015, Uztaila 27

Txintxarri Abesbatza 1960an sortu zen Joxe Gastesiren zuzendaritzapean. Alegia­ko kultur taldeen berpizkunde garaiaren hasie­ran kokatu behar da abesbatzaren sorre­ra. 1990ean Garbiñe Orbegozo gaur egungo zuzendariak hartu zuen abesbatza zuzentzeko ardura.

1991n Txintxarri Txiki haur abesbatza sortu zuen, eta geroztik helduen abesbatza­ren ha­rrobia da.

Kantua eta koru musika gustuko di­tuzten 35 ahots nahasik osatzen dute abes­batza, eta adin ezberdi­netako abeslariak ditu, 16 eta 65 urte bitartekoak.

Alegiako San Juan Bataiatzailearen parrokian egi­ten diren meza nagusietan abes­ten du urtean zehar. Loiolako Basilikan 18 urtetan zehar Inazio Donearen bederatziurre­nean ere abestu izan du.

Emanaldi ugari eskaini ditu Euskal Herriko hainbat herritan, Gipuzkoan bereziki. Euskal Herritik kan­pora bidaiak egin ditu eta kon­tzertuak eskaini ere bai: Alemaniako Nü­rem­berg eta Winkelhaid hiriak (1985, 1989), Paris (Frantzia, 1987), Trans (Bretai­nia, 1994), Lla­nes (Asturias, 1998), Santiago de Compos­tela (Galizia, 2000), Montlieu (Frantzia, 2001), Begues (Bartzelona, 2003), Almazan (So­ria, 2006), Evora(Portugal, 2010) eta Ezcaray (Errioxa, 2013).

Prima italiana del film Asier ETA biok

Associazione Culturale Euskara
Al cuore dei Conflitti
Associazione Italia-Nicaragua e Spazioxygene

presentano la prima italiana del film

Asier ETA biok
di Amaia Merino, Aitor Merino

Mercoledì 27 Maggio 2015
allo
Spazioxygene
Via San Tommaso D’Aquino 11/A (Metro Cipro)

h. 19:30 Aperitivo
h. 20:30 Proiezione

Alla fine del film dibattito con i due registi che saranno presenti alla serata

ASIER ETA BIOK

Paese: Ecuador/Spagna
Anno: 2013
Durata: 94′

«Un giorno, Asier, il mio migliore amico fin da quando eravamo bambini, semplicemente scomparve.  Asier e io siamo cresciuti insieme nelle strade conflittuali della Pamplona degli anni Ottanta. Dopo, io mi trasferii a vivere e lavorare a Madrid. Nel 2002 Asier entrò a far parte dell’organizzazione armata ETA. Come far capire ai miei amici di Madrid cosa ha spinto Asier a prendere una decisione di questo tipo, che anche per me era estremamente difficile da affrontare? Quando Asier uscì di prigione, presi una telecamera con l’obiettivo di realizzare un film nel quale si tentasse di rispondere a questa domanda, e perché no, cercare di colmare il divario tra le nostre due posizioni.  Tuttavia, il mio piano non sarebbe stato facile come speravo». (Aitor Merino)


Associazione Culturale Euskara
Al cuore dei Conflitti
Associazione Italia-Nicaragua eta Spazioxygenek

Amaia Merino, Aitor Merinoren
Asier ETA biok filmaren estreinaldi italiarra aurkezten dute

2015eko maiatzaren 27a, asteazkena,
Spazioxygenen
Via San Tommaso D’Aquino 11/A (Metro Cipro)
h. 19:30 Aperitiboa
h.
20:30 Proiekzioa

Filmaren amaieran emanaldian izango diren bi zuzendariekin eztabaidatzeko aukera izango da

ASIER ETA BIOK
Herrialdeak: Ekuador/Espainia
Urtea: 2013
Iraupena: 94′
«Egun batez, Asier, ume ginenetik nire lagunik onena izandakoa, besterik gabe desagertu zen. Asier eta biok elkarrekin hazi ginen laurogeiko hamarkadako Iruñako kale gatazkatsuetan. Beranduago, ni Madrilera joan nintzen lan egin eta bizitzera. 2002an Asier ETA erakunde armatuan sartu zen. Nola azaldu niezaiekeen nire Madrilgo lagunei zerk bultzatu zuen Asier gisa horretako erabaki bat hartzera niretzat ere onartzea biziki zaila izanda? Asier gartzelatik irten zenean, kamera bat hartu nuen galdera horri erantzuten saiatuko zen pelikula bat sortzeko asmoz, eta zergatik ez, baita gu bion jarreren arteko distantziak murrizteko ere.  Nolanahi ere, nire egitasmoa ez zen uste bezain erraza gertatu…». (Aitor Merino)

(continua…)